il campus

Tu puoi chiamarlo casa.

Progettato sul modello della Domus Romana, nato per favorire la coesione e la socialità dei suoi residenti, il Campus di Roma viene inaugurato il 20 Ottobre 2010.

La struttura è stata realizzata in meno di tre anni e vanta la presenza di 1540 posti letto, suddivisi in 17 unità su un’area di 50.000 mq, 15.000 dei quali completamente verdi. Le 17 unità sono a loro volta organizzate attorno a un grande parco attrezzato per lo sport e la vita associata che, fatta eccezione per i transiti di servizio, è interamente adibita a percorsi pedonali o ciclabili.

I volumi architettonici sono essenziali e razionali. Forme, colori e materiali rispecchiano la scelta di un’architettura ecosostenibile e attenta ai temi del risparmio energetico. Pannelli termici e fotovoltaici coprono il 70% della produzione di acqua calda e dell’illuminazione stradale del campus.